I mutui on line sono ormai diventati una soluzione di finanziamento molto diffusa e apprezzata dai risparmiatori. In grado di offrire delle condizioni più vantaggiose e talvolta anche dei tempi di erogazione più rapidi, i mutui on line hanno registrato una sensibile crescita nel corso degli ultimi anni anche grazie alla maggiore familiarità degli utenti con la tecnologia. Nonostante le premesse, sono ancora molti gli utenti che si chiedono se i mutui on line siano davvero sicuri e affidabili.

Da leggere: Aumentano le richieste di mutui casa in Italia

Perché scegliere un mutuo online?

Oltre all'ampia gamma di soluzioni offerte dal mercato, i mutui on line sono scelti anche per le maggiori opportunità di risparmio. Infatti, a differenza dei "mutui tradizionali" prevedono meno voci di spesa: non sono previsti costi di istruttoria e di perizia, e neanche voci di spese ricorrenti, ad esempio per l'invio di comunicazioni e per l'incasso rata.

Un altro aspetto che spinge a scegliere queste soluzioni di finanziamento riguarda i tassi d'interesse, decisamente più contenuti. Questo è possibile perché gli istituti di credito online hanno minori costi da sostenere proprio per la mancanza di sedi fisiche e per il numero ridotto di personale, ma anche per l'adozione di soluzioni tecnologiche che rendono la gestione delle pratiche più snella e rapida.

Come scegliere un mutuo online?

Data l'ampia scelta di soluzioni proposte dal mercato creditizio, il modo migliori per scegliere un mutuo on line è confrontare varie soluzioni, analizzando con attenzione le condizioni e i servizi offerti. Meglio non fermarsi al primo istituto di credito, magari perché suggerito da un amico, ma estendere la ricerca alla valutazione di più offerte, in modo ma poter selezionare senza incertezze quella più adatta alle proprie esigenze.

In questa fase di ricerca, l'uso di un comparatore di tariffe potrebbe abbreviare le tempistiche e soprattutto ridurre il margine di errore.

Mutui on line: meglio tasso fisso o variabile?

Un aspetto particolarmente importante riguarderà la scelta del tasso di interesse, se fisso o variabile. In generale, il tasso variabile offre maggiore prospettive di risparmio, perchè consente di approfittare delle variazioni favorevoli dei mercati. Di contro, espone anche al rischio di aumenti sull'importo della rata.

Il tasso fisso garantisce una maggiore stabilità, infatti l'importo della rata non subirà variazioni per tutta la durata del contratto, e consentirà agli intestatari del contratto di pianificare con maggiore tranquillità le spese.

Dei mutui on line ci si può fidare?

Si, i mutui on line sono sicuri ed affidabili. La gestione dei pagamenti e il trattamento dei dati personali degli intestatari dei contratti sono identici a quelli previsti dai "mutui tradizionali". Inoltre la possibilità di accedere ad un servizio di assistenza clienti "multicanale", che si avvale del numero verde, del servizio chat ed e-mail, offre al cliente la garanzia di un'assistenza continua e immediata.