Numerosi consumatori si chiedono come ottenere un mutuo in quanto hanno la necessità di ricorrere al denaro delle banche per ottenere la liquidità necessaria a comprare casa o effettuare spese importanti. Al fine di sottoscrivere un'offerta di credito adeguata è consigliabile vagliare con cura le opportunità del mercato mettendo i mutui più convenienti del momento a confronto.

Uno dei primi fattori di cui tener conto quando si sceglie un finanziamento è che occorre prediligere le proposte più vicine alle esigenze personali, della propria famiglia o impresa. Informandosi su Cariparma e i suoi prodotti, CheBanca!, Barclays ed altri istituti di credito ciascuno sarà in grado di comprendere qual è l'offerta di credito maggiormente vantaggiosa.

Frequentemente, tuttavia, i clienti bancari non sono a conoscenza delle modalità di erogazione del credito e non sanno come ottenere un mutuo: vediamo di seguito gli elementi di cui tener conto e i documenti necessari da presentare in banca per avere accesso al credito.

Ogni qual volta un cliente si reca in banca per chiedere un mutuo gli viene chiesto di presentare al proprio consulente bancario una serie di documenti, utili a fornire all'istituto bancario le garanzie utili per tutelarsi dai casi di insolvenza bancaria. Di seguito i quattro documenti da presentare il filiale.

Informazioni personali

I documenti personali forniscono alla banca i dati necessari relativi all'identità e all'età del richiedente. Spesso dunque, sarà necessario fornire:

· un documento d'identità;

· la tessera sanitaria e/o il codice fiscale;

· il certificato di nascita;

· il permesso di soggiorno per cittadini non comunitari;

· il certificato di stato civile;

· eventuali documenti relativi al matrimonio, alla separazione o al divorzio tra coniugi.

Il reddito

Uno dei documenti più importanti da presentare alla banca è quello attestante il reddito, ovvero le entrate fisse e frequenti del cliente che richiede il mutuo. I lavoratori dipendenti possono presentare le ultime buste paga, copia del modello CUD e, se possibile, una copia del contratto di assunzione.

Professionisti e lavoratori autonomi invece devono presentare copia del modello unico, iscrizione all'albo professionale di appartenenza, eventuali altri documenti che attestino l'attività lavorativa svolta: iscrizione alla Camera di Commercio, Partita Iva.

Documenti sull'immobile

E' necessario fornire alla banca i dati relativi all'immobile che si vuole acquistare:

· copia del compromesso di vendita;

· documentazione attestante la provenienza dell'immobile (successione, atto di acquisto, atto di donazione, ecc.);

· planimetria catastale;

· certificato di abitabilità.

Le garanzie

Nei casi in cui non si disponga di reddito personale o di busta paga è possibile ottenere un mutuo per mezzo della garanzia di una terza persona, come ad esempio un genitore.