UniCredit sta proponendo mutui agevolati per acquisto casa nell'ambito dell'iniziativa Ripresa Cantieri, avviata già mesi fa e che ha come obiettivo (oltre a quello di riuscire a piazzare più mutui, questo è ovvio) la ripartenza del settore immobiliare-edilizio. Vediamo allora in cosa consiste, quali sono i termini di Ripresa Cantieri UniCredit e quali sono e dove ad ora alcune imprese finanziate (in Emilia Romagna, nel Lazio e in Puglia).

Con Ripresa Cantieri, UniCredit si rivolge in primis a quelle imprese edili che hanno cantieri per costruzione di case edificati al 75%, per i quali la banca offre finanziamenti agevolati per il completamento.

Per poter accedere all'iniziativa i costruttori dovranno poi immettere sul mercato tali immobili ad uso abitativo ad un prezzo calmierato.

Ripresa Cantieri di UniCredit ha ovviamente anche un "lato clienti", cioè chi necessita di un mutuo acquisto casa: chi volesse comprare una delle abitazioni costruite in questo ambito, potrà accedere a mutui acquisto casa agevolati, ovvero con uno spread bancario abbassato al 2% e che possono arrivare al 100% del valore immobiliare.

Ecco quali sono ad ora delle costruzioni in fieri facenti parte dell'iniziativa Ripresa Cantieri UniCredit:

  • in Emilia Romagna uno a Reggio Emilia, in via Divisione Acqui, uno a Sassuolo in località Ancora, uno a Parma in via Louis Armstrong, frazione di Vigatto (località Antognano), uno a Collecchio, in via Sadat; totale: 74 appartamenti
  • nel Lazio cinque nella città di Roma: Parco dell'Antica Cava (90 appartamenti), Pian di Sco (55 appartamenti), Hearth of Rome (60 appartamenti in via del Corso), Monte Stallonara (24 appartamenti),i Giardini di Via Torrevecchia (47 appartamenti) [più Box Auto Gregorio VII (115 box), Piazzale delle Muse (580 box)]; poi 40 appartamenti in via Aldo Moro località Valle Calcara e 190 appartamenti in via Guardapasso ad Aprilia
  • In Puglia ci sono in costruzione 30 appartamenti a Lecce, via San Cesareo