Per quanto riguarda l'andamento del mercato dei mutui casa i dati dell'Abi sottolineano come il tasso sia lievemente sceso a dicembre al 3,70%, contro il 3,83% del mese precedente. Questo trend al ribasso cominciò già nel febbraio 2012.

Bisogna comunque ricordare che il diminuire dell'erogazione dei mutui è strettamente dipendente e connesso al calare del numero di richieste, da parte delle famiglie italiane, di un finanziamento per l'acquisto della casa come mai negli ultimi anni si era visto.

Più precisamente alla fine del mese di ottobre l'andamento della domanda ha segnato una contrazione del -44% rispetto ai primi dieci mesi del 2011. Inoltre, l'Abi ha messo in luce come il tasso medio ponderato sul totale dei prestiti a famiglie e società non finanziarie si sia attestato al 3,78% a dicembre, ben 45 punti sotto il valore di 12 mesi prima.