Benedetto mutuo se diventa low cost. Comprarsi una casa diventa un miraggio molto simile ai tropici ormai, con quei tassi incredibili di spese e di sacrifici da dilazionare ogni mese.

Per fortuna esistono delle idee che potrebbero addirittura risolvere questo difficile calvario. Si può costruire una casa gratis? Sembrerebbe di sì, o quasi, e sarebbe davvero il sogno di molti, e con i tempi burrascosi di oggi sarebbe proprio una gran boccata d'aria, soprattutto per chi non può permettersi di acquistare un immobile. Qui non diamo nessuna bacchetta magica signori: sono solo idee molto illuminanti per chi, magari, vorrebbe costruire una casa tutta sua a zero spese e con tanta felicità. La prima cosa da fare, ovviamente, è quella di avere già un terreno su cui edificare. E in seguito si potrebbero applicare delle pratiche molto in voga in tante parti del mondo.

Ma come si può costruire una casa a costo zero?! Molto semplicemente, utilizzando dei materiali di scarto. Per esempio, le bottiglie di plastica, sapete che si possono addirittura costruire degli immobili rispettosi dell'ambiente con questi, a prezzi assolutamente bassi, e addirittura avere caratteristiche migliori di quelle odierne?

Ebbene sì, le bottiglie di plastica si sono rivelate un materiale per costruire molto vantaggiosi: oltre a rendere le case low cost ed ecologiche, le fanno risultare, rispetto ai tradizionali e costosi materiali per costruzioni edili, più resistenti, antisismiche e anche antincendio. Le bottiglie presenti nella struttura infatti, in caso di incendio, a differenza del legno o di altri materiali, se a contatto con le fiamme si accartocciano su se stesse e non propagano le fiamme.

E la temperatura? Le case con le bottiglie di plastica hanno la capacità di mantenere costante la temperatura all'interno, grazie al potere isolante della sabbia o della terra (a seconda del materiale impiegato per riempirle). Interessante anche il fatto che, a parte l'isolamento termico, riescono anche ad isolare gli ambienti interni dai rumori che provengono da fuori.

Più forte dei mattoni? Sicuramente sì, se pensiamo che la cosa più incredibile è data dal fatto che la sabbia compattata all'interno di una bottiglia, riesce ad essere quasi 20 volte più forte dei mattoni.

Quindi, coi materiali indicati, non solo si può progettare una casa gratis, ma anche realizzarla a costo zero e ridurre ai minimi termini l'impiego di energia necessaria per riscaldarla d'inverno e rinfrescarla in estate.

Quanto durano le case fatte così? Le abitazioni a costo zero fatte in questo modo, durano praticamente quasi all'infinito visto che le bottiglie di plastica impiegano mediamente 450 anni per decomporsi, mentre il cemento armato si decompone dopo 50 anni circa.

In base a quanto emerso dai numerosi progetti di case economiche già realizzati in ogni angolo del pianeta, pare che la realizzazione sia tutt'altro che complessa. Realizzate utilizzando principalmente contenitori di plastica come materiale da costruzione, gli edifici a basso costo hanno una tecnica progettuale abbastanza semplice: tante bottiglie riempite di sabbia o terra, accatastate e legate tra loro e assemblate con un composto fatto di paglia e fango, oppure incastri di cemento e sabbia, oppure ancora malta.