SuperMoney
NUMERO VERDE 800 032424

Mutuo casa per costruzione, come funziona e perché conviene

-

Per completare la costruzione di un immobile le banche mettono a disposizione dei clienti mutui specifici, che prevedono alcune agevolazioni se l'immobile viene

immagini

Mutuo costruzione casa Come funziona il mutuo per costruire casa

Quando si parla di mutui per la casa, si pensa immediatamente ai finanziamenti per l'acquisto di un immobile. Ma esiste anche la possibilità di richiedere un mutuo per completare la costruzione dell'edificio acquistato. Si tratta di una possibilità vantaggiosa, soprattutto se l'abitazione è considerata prima casa. In questo caso si ha accesso, infatti, ad un mutuo agevolato con aliquota al 4%. Il beneficio economico diminuisce, invece, se il completamento costruzione riguarda la seconda casa: in questo caso l'aliquota viene fissata al 10%.

Scegliere una casa in costruzione può offrire all'acquirente importanti vantaggi. I prezzi degli immobili sono, infatti, piuttosto competitivi, in quanto le imprese costruttrici sono obbligate, per la loro forma di cooperativa, a non superare il tetto massimo fissato dal Comitato per l'Edilizia Residenziale. Tra gli altri vantaggi c'è ovviamente la possibilità del proprietario di modificare la costruzione adattandola al proprio gusto e alle sue esigenze. A tale proposito è bene, però, valutare sempre con attenzione alcuni fattori, come la solidità e l'affidabilità della ditta costruttrice e il diritto di proprietà della superficie in cui si trova la casa in costruzione e che potrebbe limitare gli interventi effettuabili sull'immobile.

Prima di richiedere un mutuo per completare la costruzione della casa, è bene valutare attentamente l'entità dei lavori da effettuare e il valore previsto dell'immobile ultimato, in modo da conoscere in anticipo l'importo da richiedere alla banca. Inoltre se il finanziamento è finalizzato alla costruzione della prima casa, è necessario che i lavori vengano terminati entro i limiti definiti nel contratto. In caso contrario, infatti, il proprietario dell'immobile non potrà usufruire dei benefici della detrazione fiscale prevista sulla prima casa.

TAG mutui agevolati , mutuo casa

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento