Andare in banca a chiedere un mutuo in questo periodo non è certo una cosa "simpatica". I tassi molto elevati e le garanzie sempre più difficili da rispettare tendono infatti a scoraggiare chi deve comprare casa, tuttavia è bene non avere un atteggiamento troppo dimesso e cercare di essere il più preparati possibile, per fare la scelta del mutuo più adatto alle proprie esigenze.

Il primo aspetto su cui porre attenzione nel momento in cui si va a chiedere un mutuo è il tasso di interesse. Per non avere brutte sorprese sulle rate è bene chiedere anzitutto la composizione del tasso e cioè quanto incidono su di esso i valori di riferimento e cioè l'Euribor e l'Eurirs (per i mutui a tasso variabile) e quanto incide lo spread, cioè il ricarico che ne fa la banca stessa. Inoltre, è importante sapere se quello che viene presentato è un tasso di ingresso che è quindi destinato a crescere in futuro.

In secondo luogo, come ha consigliato Pietro Giordano, presidente di Adiconsum, è bene informarsi sulla composizione della rata del proprio mutuo e di quanto il costo delle assicurazioni incida sulle rate. Per quanto riguarda queste ultime, è importante sapere che la banca è obbligata a fornire almeno due polizze differenti tra cui si può scegliere. Secondo quanto approvato negli emendamenti sulle liberalizzazioni, inoltre, il cliente potrà decidere di sottoscrivere anche una polizza diversa da quelle proposte dalla banca e che ritiene più conveniente per sé. Chiedere un preventivo sia sulle assicurazioni che vengono presentate dall'istituto, che su quelle delle compagnie esterne, può essere molto utile perché, attraverso un loro confronto, si può scegliere la polizza meno costosa.

Infine, come consiglia Giordano, è bene farsi dare in anticipo il contratto di mutuo per avere il tempo di leggere con attenzione tutte le clausole e le condizioni e per non cadere nelle "insidie" a cui possono portare una lettura disattenta o inesperta.

Per scegliere il mutuo più conveniente e adatto a sé, inoltre, il sito di Supermoney può essere un valido strumento di aiuto perché permette, comodamente dal proprio pc, di confrontare in tempo reale le migliori offerte di mutui on line e tradizionali di molti istituti bancari sul mercato.