SuperMoney
NUMERO VERDE 800 032424

Investire nell'immobiliare conviene: in città rendite fino al 4,7%. I migliori mutui per la seconda

-

Comprare casa, soprattutto in città, è un ottimo investimento: i dati Tecnocasa mostrano che con bilocali e trilocali è possibile ottenere

immagini

Per molti italiani l'investimento nel mattone rappresenta una scelta vincente: chi ha una discreta disponibilità economica e vuole investire a lungo termine senza correre troppi rischi, acquistando una casa può ottenere ottime rendite.

I dati elaborati dallo studio Tecnocasa (anno 2010) mostrano infatti che il rendimento annuo lordo di una casa nelle principali città italiane (ovvero il rapporto tra canoni di affitto e capitale investito) si aggira intorno al 3,8%, ma in alcuni capoluoghi come Verona e Palermo raggiunge il 4,7%. E non è tutto, perché l'introduzione della cedolare secca (la nuova tassa sugli affitti che prevede un'aliquota fissa dal 19 al 21% sui canoni percepiti dal proprietario) può rendere l'investimento ancora più conveniente.

"Chi compra una seconda o una terza casa mira alla rivalutazione in conto capitale dell'immobile negli anni", spiega la responsabile del centro studi Tecnocasa Fabiana Megliola. Per questo motivo, la scelta più lungimirante è acquistare in "zone di futura riqualificazione, che permettono un investimento iniziale più basso e una rivalutazione maggiore sul lungo periodo".

Quando si tratta di comprare casa, le zone che non passano mai di moda sono i centri delle città e i quartieri universitari, dove è possibile affittare con estrema facilità.

Secondo Scenari Immobiliari, le compravendite di immobili da mettere a reddito sono in deciso aumento: gli appartamenti più richiesti sono bilocali e trilocali, che hanno prezzi accessibili e possono essere affittati e rivenduti facilmente. In città un bilocale può garantire un rendimento mensile dai 600 agli 800 euro. Meno conveniente può rivelarsi l'investimento in immobili più grandi, perché in tal caso, spiegano da Scenari Immobiliari, l'aumento del prezzo di acquisto non è proporzionale all'aumento del canone di affitto.

Per chi sta valutando l'acquisto di una seconda casa da mettere a reddito, la scelta del mutuo è fondamentale: con Supermoney è possibile confrontare i migliori mutui per la seconda casa e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze, ottenendo il massimo risparmio.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo la citazione della fonte e l'attivazione di un link di riferimento'.

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento