Mutui casa del gruppo Monte dei Paschi di Siena permettono ai clienti di richiedere la sospensione del finanziamento. si tratta di un'iniziativa denominata Combatti la Crisi - per aiutare i clienti a superare il difficile momento economico del nostro Paese.
Il gruppo anticipa alcune delle iniziative che verranno messe in campo da Abi per il piano famiglie. Ad oggi i mutui casa sospesi solo ad Arezzo sono circa 400 per un totale di 37 milioni di euro.

L'iniziativa del gruppo Monte dei Paschi di Siena comprende la sospensione delle rate dei mutui casa per un massimo di 12 mesi. Il mutuo che il cliente possiede verrà trasformato in un mutuo variabile con cap, inoltre verrà recepita anticipatamente la Direttiva Europea sul Credito ai Consumatori 2008/48/CE e creata una guida informativa per i consumatori con tutti i dettagli e le condizioni applicate ai mutui casa.

L'iniziativa del gruppo si inserisce e si fonde perfettamente con il Piano Famiglie di Abi che ha uno spettro più ampio di azione. Questo piano prevede un intervento sia dal punto di vista della definizione del perimetro e degli aventi diritto, sia dal punto di vista delle possibilità di recupero concesse ai mutuari che sono in ritardo con le rate.

Rispetto al piano di Abi, Combatti la Crisi non prevede vincoli sulla cifra richiesta in partenza per i mutui casa e permette il recupero delle rate non pagate anche oltre 180 giorni di arretrato. Inoltre il cliente potrà sospendere il mutuo anche solo dopo un anno dall'accensione. Insomma un modo per correre in soccorso di tutte quelle famiglie che sono in difficoltà a causa della crisi economica.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.