Mutuo Arancio: è davvero il mutuo migliore per te?
  • Confronta gratis con le migliori banche del mercato
  • Richiedi on line il mutuo più conveniente
  • Ricevi la fattibilità in 24 ore, senza impegno

Mutuo Arancio - ING Direct

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Mutuo Arancio di ING Direct è la soluzione di finanziamento online che ti consente di realizzare i tuoi grandi progetti e di accedere a tanti servizi e vantaggi davvero interessanti. Scegliendo il mutuo di ING Direct avrai a disposizione la liquidità necessaria per acquistare la prima casa, effettuare degli interventi di ristrutturare alla tua abitazione o affrontare qualunque altra spesa, con la certezza di ripagare il tuo debito con una rata proporzionale alle tue entrate mensili, scegliendo tra un tasso fisso o uno variabile.

Con ING Direct avrai la possibilità di proteggere il tuo contratto da tutti quegli eventi che potrebbero rendere difficoltoso il pagamento delle rate grazie alla sottoscrizione di una polizza assicurativa facoltativa. Inoltre, potrai gestire in totale autonomia il tuo finanziamento e allo stesso tempo fare affidamento su un servizio di consulenza gratuito in tutte le fasi, dal momento di apertura del contratto fino alla sua chiusura

Come vedi i vantaggi non mancano ma, come spesso ricordiamo ai nostri utenti, prima di sottoscrivere qualunque contratto occorre sempre mettere a confronto diverse proposte, analizzando attentamente le condizioni contrattuali di ognuna. In questi casi l’uso di un comparatore di tariffe come SuperMoney potrebbe rivelarsi davvero utile e agevolare l’individuazione della giusta offerta.

Cerchiamo di capire con l’aiuto dei nostri esperti quali sono le caratteristiche di questo prodotto, i vantaggi offerti e le procedure da seguire per farne richiesta.

Confronta Mutuo Arancio con le migliori tariffe sul mercato »

Per quali finalità puoi richiedere Mutuo Arancio?

Uno degli aspetti che contraddistingue Mutuo Arancio è la sua flessibilità, ovvero la possibilità di adattarsi a tutte le tue esigenze garantendoti sempre il massimo della convenienza e del risparmio. Potrai richiedere questo mutuo se risiedi in Italia e se è percepisci un reddito in euro. Con Mutuo Arancio di ING Direct potrai ottenere la liquidità necessaria per realizzare i tuoi progetti, vediamo quali.

Mutuo Acquisto: potrai avere la liquidità necessaria per acquistare la prima o la seconda casa. In entrambi i casi potrai ricevere la liquidità necessaria per finanziare fino all’80% del valore dell’immobile ipotecato, richiedendo da un minimo di 50.000 euro fino ad un massimo 2.000.000 di euro per la prima casa o 500.000 euro per l’acquisto della seconda casa. In entrambi i casi potrai restituire l’importo ricevuto con un piano di rimborso adatto alle tue esigenze.

Mutuo Surroga e Sostituzione: se sei già intestatario di un mutuo presso un’altra banca e le condizioni non sono più convenienti come al momento di sottoscrizione del contratto. Inoltrando la tua richiesta di surroga del mutuo a ING Direct non dovrai pagare alcuna spesa extra o penali e potrai ricevere da un minimo di 80.000 euro fino ad un massimo di 2.000.000 euro.

Mutuo+Soldi: se, oltre alla ricerca di condizioni più convenienti rispetto a quelle previste dal tuo vecchio mutuo, desideri ottenere della liquidità per affrontare nuove spese, come ad esempio la ristrutturazione dell’immobile.

  • In caso di rifinanziamento la percentuale massima di finanziabilità è pari al 80% del valore dell’immobile ipotecato; se invece sei un lavoratore autonomo le cifra erogabile è limitata al 60%. L'importo oscilla da un minimo di 80.000 euro e fino a massimo di 500.000 euro e comunque non può essere inferiore al debito residuo del mutuo sostituito.
  • Per i mutui finalizzati alla ristrutturazione dell’immobile la percentuale massima di finanziabilità è pari al 80% del valore dell’immobile ipotecato. Anche in questo caso la percentuale scenderà al 60% nel caso di lavoratori autonomi. L'importo finanziato è compreso tra i 50.000 euro fino a un massimo 500.000 euro.

Mutuo di Liquidità: se desideri avere della liquidità extra per compiere lavori di ristrutturazione o affrontare altre spese. In questo caso ING Direct ti finanzia fino al 80% del valore dell’immobile con un importo a partire da 50.000 €.

Quali sono i tassi d’interesse di Mutuo Arancio?

I vantaggi di Mutuo Arancio riguardano anche i tassi d’interesse. Infatti al momento di sottoscrizione del contratto potrai scegliere tra la sicurezza di un tasso fisso e la convenienza di un tasso variabile. Con un tasso fisso avrai la certezza di pagare la stessa rata per tutta la durata del finanziamento senza subire gli effetti dell’andamento del costo del denaro e di una serie di indici economici di riferimento (BCE, Euribor, ecc). Con un tasso variabile potrai invece approfittare delle condizioni del mercato al momento più vantaggiose, mettendo però in conto un eventuale rincaro della rata che potrebbe aumentare anche del 30%.

In alternativa potrai scegliere una terza soluzione, ovvero un tasso fisso rinegoziabile che prevede una rata fissa nella prima parte del piano di ammortamento, con la possibilità di passare ad un tasso variabile o fisso nel corso del finanziamento.  

A seconda della tipologia del tasso d’interesse scelto verrà stabilita la durata del mutuo. In linea generale:

  • per il tasso variabile: il contratto può variare dai 10 ai 30 anni;
  • per il tasso fisso: il contratto può essere di 10, 15 o 20 anni; 
  • per il tasso fisso rinegoziabile: è prevista una scadenza quinquennale, ovvero a partire da un minimo di 5 anni fino ad un massimo di 30 anni.

Inoltre, se sei intestatario di un Conto Corrente Arancio e decidi di addebitare le rate del Mutuo Arancio potrai avere uno sconto sull’importo delle rate ma solo a partire dalla terza rata. L’importo dello sconto sarà influenzato dalla tipologia di tasso d’interesse scelto. Nello specifico, con un mutuo a tasso variabile avrai una riduzione sullo spread dello 0,30% (30 punti base); mentre con un mutuo a tasso fisso o rinegoziabile avrai una riduzione sugli interessi applicati a ciascuna rata ma solo a partire dalla 3° sino alla 120° del piano di ammortamento.

Quali sono i documenti e le procedure per farne richiesta?

Se le condizioni previste da Mutuo Arancio dovessero soddisfare le tue esigenze, potrai passare alla fase di sottoscrizione del contratto. In questo caso dovrai fornire tutte le informazioni previste per la fase di istruttoria, ovvero di apertura della pratica, che consentiranno di definire la situazione reddituale, il livello di affidabilità creditizia e tutte le caratteristiche dell’immobile che intendi acquistare. Nello specifico ti verrà richiesto di fornire:

  • documenti anagrafici: carta d’identità e codice fiscale; per i nuclei familiari è previsto anche il certificato di stato di famiglia, la residenza e l’estratto degli atti di matrimonio con indicazione del regime patrimoniale in caso di mutui contestati;
  • documenti reddituali: ad esempio le buste paga degli ultimi mesi o, nel caso di lavoratori autonomi, gli ultimi due Modelli Unico;
  • documenti immobiliari: planimetrie e visure catastali, e atto di provenienza dell’immobile che si intende acquistare.

A questa lista, potrebbero aggiungersi anche altri documenti a seconda della finalità specifica del mutuo. La banca si riserverà comunque la possibilità di consultare le relative banche dati per avere maggiori informazioni anche in merito al tuo passato creditizio. In genere la fase di istruttoria reddituale dura 15 giorni lavorativi, che verranno conteggiati a partire dalla data di ricezione di tutta la documentazione richiesta.

Se la valutazione di tutta la documentazione fornita dovesse avere esito positivo, riceverai entro 10 giorni la “delibera reddituale” che indicherà la somma massima che la banca sarà disposta ad erogare. La fase successiva prevede l’esecuzione della perizia tecnica dell’immobile e il rilascio di una relazione preliminare da un notaio utile per definire il valore e le tutte le altre caratteristiche tecniche dell’immobile. Se anche questa fase dovesse andare a buon fine, potrai passare alla fase di erogazione del finanziamento che sarà contestuale alla stipula dell’atto notarile.

Quali sono le altre spese da considerare?

Come avviene per tutte le altre tipologie di mutuo, anche per Mutuo Arancio sono previste delle spese che vanno oltre l’importo della rata e dei tassi di interesse applicati, ma che comunque garantiscono un buon margine di convenienza. Per garantire la massima trasparenza dei suoi prodotti, ING Direct prevede delle spese per:

  • la fase di istruttoria, ovvero di apertura della pratica;
  • la perizia tecnica, effettuata da un perito designato dalla banca;
  • una spesa iniziale una tantum, ma solo per i mutui a tasso fisso rinegoziabile;
  • i costi per l’assicurazione obbligatoria furto e incendio;

Non sono richieste altre spese extra né per l’incasso della rata né per l’invio delle comunicazioni periodiche al cliente.

Assicurazione sul mutuo ING Direct: quali sono coperture facoltative?

Come previsto da tutti i mutui finalizzati all’acquisto di un’abitazione, anche Mutuo Arancio prevede la sottoscrizione di un’assicurazione scoppio e incendio. Si tratta di una polizza obbligatoria che consente di coprire tutte le spese e i danni derivanti da eventuali episodi legati ad esplosioni o incendi, che possono distruggere l’immobile e compromettendone il valore. In casi del genere sarà la compagnia assicurativa a coprire i costi in base a quanto sottoscritto in sede contrattuale.

Oltre a questa copertura assicurativa obbligatoria, ING Direct offre ai suoi clienti la possibilità di sottoscrivere una copertura assicurativa facoltativa. Con la polizza “Proteggi Mutuo Arancio” potrai tutelare te stesso ed eventuali garanti o eredi, da tutti quegli eventi che potrebbero rendere difficile il pagamento delle rate, come: il decesso ed eventuali casi di invalidità grave o permanente dell’intestatario del contratto. Grazie a questa polizza sarà possibile coprire la totalità del debito residuo del mutuo. Il costo della polizza dipenderà dall’ammontare del mutuo e dall’età dell’intestatario e richiederà il pagamento di un premio assicurativo a cadenza mensile.

La banca di Mutuo Arancio: ING Direct

Mutuo Arancio è la soluzione di finanziamento di ING Direct che si adatta alle tue esigenze. Potrai infatti richiedere questo prodotto non solo per acquistare una nuova abitazione, ma anche per ottenere della liquidità extra da investire in progetti di ristrutturazione o per affrontare anche altre spese in tutta tranquillità. Potrai richiedere Mutuo Arancio anche in caso di surroga del tuo vecchio mutuo o semplicemente per ottenere del denaro attraverso la sottoscrizione di un’ipoteca sulla tua abitazione principale. ...

leggi tutte le informazioni su ING Direct

Mutui ING Direct: schede prodotto

Leggi tutti i commenti