Mutuo Fisso: è davvero il mutuo migliore per te?
  • Confronta gratis Mutuo Fisso con le migliori banche del mercato
  • Richiedi on line il mutuo più conveniente
  • Ricevi la fattibilità in 24 ore, senza impegno

Mutuo Fisso - Webank

Scopri cosa pensa la community:
Mutuo Fisso Webank: è il migliore per te? | SuperMoney 5,00 su 5 in base a 1 valutazioni. 1 recensioni.
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Con Mutuo Fisso Webank consente di mantenere la rata costante per tutta la durata del finanziamento. È il mutuo dedicato a chi preferisce avere la certezza di pagare lo stesso importo ogni mese, tenendosi al riparo dalle oscillazioni dei mercati finanziari.

Mutuo Fisso è erogato per l'acquisto o la ristrutturazione di un immobile. Nel primo caso, Webank può finanziare fin all'80% del valore dell'abitazione, nel secondo può concedere fino al 50% della somma necessaria per i lavori. Mutuo Fisso può essere attivato anche nel caso di surroga, ovvero qualora si voglia trasferire il proprio mutuo dalla vecchia banca a Webank, a condizioni più vantaggiose. Tra queste ci sono la possibilità di modificare il tasso e ridurre le rate intervenendo sulla durata del finanziamento.

Confronta Mutuo Fisso con le migliori tariffe sul mercato »

Mutuo Fisso è riservato ai correntisti Webank. Non prevede costi di attivazione e gestione. La perizia sull'immobile e la polizza casa sono gratuite, così come le spese notarili e le imposte nel caso della surroga.

Sul sito della banca è possibile richiedere un preventivo personalizzato di Mutuo Fisso. Inoltre, online si può anche inviare una richiesta non impegnativa e ricevere una consulenza preliminare. Una volta sottoscritto il finanziamento, il titolare potrà seguirne l'andamento e la gestione attraverso l'area riservata del sito della banca.

La banca di Mutuo Fisso: Webank

I mutui Webank sono offerti in tre versioni: Mutuo Fisso, Mutuo Variabile o Mutuo Variabile Euribor con CAP. La prima prevede l'applicazione di un tasso d'interesse fisso alle rate, che restano così sempre sotto controllo. Il secondo, invece, prevede un tasso d'interesse variabile e consente di approfittare dell'andamento positivo del mercato per ridurre l'importo mensile. La terza versione, infine, coniuga i vantaggi del tasso variabile a un tetto massimo per gli interessi, in modo tale che la rata non possa diventare insostenibile. ...

leggi tutte le informazioni su Webank

Leggi tutti i commenti


sempre meglio il tasso fisso!
29-ott-2012
Il tuo voto5