Mutuo a Tasso Variabile BCE: è davvero il mutuo migliore per te?
  • Confronta gratis Mutuo a Tasso Variabile BCE con le migliori banche del mercato
  • Richiedi on line il mutuo più conveniente
  • Ricevi la fattibilità in 24 ore, senza impegno

Mutuo a Tasso Variabile BCE - Banca Popolare di Milano

Scopri cosa pensa la community:
Mutuo a Tasso Variabile BCE di Banca Popolare di Milano: è il migliore per te? | SuperMoney 4,00 su 5 in base a 3 valutazioni. 3 recensioni.
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Mutuo a tasso variabile BCE: come funziona

Il Mutuo a tasso variabile BCE è un finanziamento facente parte della vasta offerta mutui di BPM, finalizzato all'acquisto o alla ristrutturazione di una casa.

Questo finanziamento si caratterizza per un tasso variabile, legato all'andamento dei mercati finanziari e, in particolar modo, ad alcuni indici BCE. Le rate del Mutuo a tasso variabile BCE, quindi, potranno variare nel corso della durata del contratto.

Il mutuo a tasso variabile BCE di BPM concede un importo finanziabile che non può mai essere superiore al 70% del valore totale dell'immobile. La restituzione delle rate può essere a scadenza mensile, trimestrale oppure semestrale.

Confronta Mutuo a Tasso Variabile BCE con le migliori tariffe sul mercato »

La durata del mutuo a tasso variabile BCE è compresa in un arco di tempo che va da 61 a 360 mesi. Le uniche spese per chi sottoscrive il prodotto sono quelle relative all'invio di informazioni in formato cartaceo (il costo è zero se inviate per via telematica).

Infine, BPM offre ai suoi clienti la possibilità di associare delle polizze assicurative al contratto di mutuo, che vanno a garantire il finanziamento in caso di inconvenienti.

Mutuo a Tasso Variabile BCE: caratteristiche del prodotto

Finalità del mutuo
  • Acquisto prima casa
  • Acquisto seconda casa
  • Ristrutturazione
  • Surroga
  • Costruzione
Target di clientela: Tutte le Categorie
Limitazioni all'età del richiedente Nessuna limitazione
Importo e durata
  • Importo finanziabile: da 0 € a 150.000 €
  • Durata massima del mutuo: 30 Anni
  • Durata minima del mutuo: 5 Anni
  • Frequenza rata: Mensile
  • Possibilità salto rata: No
Vincoli e penali:
  • Copertura assicurativa: Polizza assicurativa incendio obbligatoria, con oneri a carico del Cliente. TEAG calcolato sulla base dell’importo del finanziamento
  • Garanzie richieste: Ipoteca di primo grado
  • Penale in caso di rimborso anticipato: No
Offerta valida fino al: Nessun limite temporale
Foglio informativo: Scarica il file

Mutuo a Tasso Variabile BCE: tasso d'interesse

Tasso
  • Tipologia: Variabile
  • Tasso di riferimento: BCE + spread 4,25%
Metodologia di rilevazione: Tasso "Main Refinancing Operation" (fixed rate) rilevato sul sito della Banca Centrale Europea il giorno antecedente quello della stipula/decorrenza rata

Mutuo a Tasso Variabile BCE: le spese

Spese una tantum ad inizio mutuo: 0,00 €
Spese una tantum ad inizio mutuo: (% su importo finanziato) 0
Spese di istruttoria: 0,4% dell'importo finanziato, con minimo di 400 € e un massimo di 800€.
Spese di gestione: 0,00 €
Spese di intervento procuratore: 0,00 €
Spese di perizia: spesa differente in base all'importo erogato
Spese di incasso rata: 2,00 €
Spese periodiche di comunicazione: 1,35 €

La banca di Mutuo a Tasso Variabile BCE: Banca Popolare di Milano

L'offerta mutui BPMMutuo a tasso fisso, non dipendendo dall'andamento del mercato finanziario, permette di avere una rata costante per tutta la durata del finanziamento, mentre Mutuo a tasso variabile BCE e Mutuo a tasso variabile EURIBOR previsti da BPM, comportano delle rate mensili legate agli andamenti del mercato. ...

leggi tutte le informazioni su Banca Popolare di Milano

Mutui Banca Popolare di Milano: schede prodotto

Leggi tutti i commenti


il tasso variabile è la scelta migliore al momento, l ho letto su diversi articoli. Io devo ancora scegliere ma questo mi sembra uno dei prodotti migliori.
14-mag-2014
Il tuo voto5

Ho sottoscritto il mutuo per i tassi vantaggiosi, abbinandolo però alla polizza che mi copre in caso di imprevisti: è sì un costo aggiuntivo, ma mi fa stare più sicuro. Mario
04-dic-2013
Il tuo voto5

Ho visto che ci sono finanziamenti che consentono di ottenere un importo pari all'80% del valore dell'abitazione. Qui invece non si supera il 70%!
25-set-2012
Il tuo voto2