Vuoi accendere un mutuo per l'acquisto della tua prima casa e non sai quale scegliere? Tra le varie proposte del mercato ti consigliamo di considerare le caratteristiche del Mutuo Domus proposto da Intesa San Paolo, potrebbe essere la soluzione ideale che stavi cercando. Ma vediamo nello specifico quali sono le caratteristiche di questo prodotto e i vantaggi per i risparmiatori.

Mutuo Domus: come funziona?

Se stai pensando di acquistare casa e di richiedere un mutuo, ti consigliamo come prima cosa di non fermarti alla prima proposta, ma di mettere a confronto le condizioni e i costi dei mutui proposti da vari istituti di credito. Intesa San Paolo, ad esempio, propone tanti tipi di mutuo e tra questi rientra anche Mutuo Domus, una soluzione altamente flessibile e per questo in grado di soddisfare le esigenze dei diversi tipi di clientela.

Innanzitutto si tratta di un finanziamento completamente personalizzabile e in grado di soddisfare diversi tipi di esigenze: sia l'acquisto di una nuova abitazione, sia il finanziamento dei lavori per la costruzione di un nuovo edificio. Inoltre se hai meno di 35 anni potrai accedere ad una serie di agevolazioni, prime fra tutte una copertura pari al 100% del valore dell'immobile-

DA LEGGERE: Decreto mutui, ecco tutte le novità più importanti

Quali vantaggi offre Mutuo Domus?

Intesa San Paolo offre diverse tipologie di mutui che possono essere sia a tasso fisso che a tasso variabile, con interessanti agevolazioni per coloro che hanno meno di 35 anni, inclusa la piena flessibilità in riferimento alla durata del finanziamento e la possibilità di richiedere la sospensione del pagamento delle rate per un massimo di 3 volte.

Intesa San Paolo è uno dei pochi istituti bancari che ti propone un ampio piano di soluzioni per limitare gli imprevisti economici, come: un contratto di lavoro non rinnovato, un imprevisto che richiede l'esborso di una ingente quantità di denaro. Con Domus Mutuo puoi avere la certezza di ricorrere alla sospensione delle rate del mutuo nel caso in cui ti risultasse davvero difficile il pagamento di una rata del mutuo.

Quali sono i piani di rimborso previsti?

La flessibilità di Mutuo Domus emerge anche dalle diverse soluzioni di rimborso previste, ognuna pensata per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di clientela. Per chi preferisce la stabilità di una rata fissa, è possibile scegliere il tasso fisso che prevede ben quattro diversi piani di rimborso:

· la formula Base: in questo caso il tasso e l'importo della rata restano invariati per tutta la durata del finanziamento, senza subire alcun tipo di variazione;

· la Multiopzione: potrai iniziare con un mutuo a tasso fisso e poi decidere - dopo 3 o 5 anni – se cambiare e passare quindi ad un tasso variabile;

· il Bilanciato: potrai applicare ad una parte della somma richiesta un tasso fisso, mentre alla restante un tasso variabile;

· Piano base Light: riservato solo agli under 35 anni, ti consente di pagare delle rate di soli interessi ma dagli importi molto ridotti ma solo per un periodo limitato, detto appunto di preammortamento. Questo periodo potrà oscillare dai 12 mesi fino ad un massimo di 120 mesi.

Anche scegliendo la formula a tasso variabile avrai la possibilità di scegliere tra diversi piani di rimborso. Oltre al Piano Base, al Multiopzione e al Piano Light, che prevedono gli stessi servizi previsti per il tasso fisso, potrai valutare le formule Libero e CAP di tasso. Queste due formule ti garantiscono ampie possibilità di personalizzazione in base alla tue esigenze.