Se ti stai chiedendo se sia possibile richiedere la rinegoziazione del mutuo on line la risposta è affermativa. Proprio perché i finanziamenti di questo tipo rientrano nella grande famiglia dei mutui (con l'unica differenza che vengono aperti e gestiti direttamente via web) le banche online, così come gli istituti con sede fisica, permettono di richiedere la modifica di alcune condizioni contrattuali del finanziamento accordate in precedenza.

Generalmente si tratta di un'operazione che viene avanzata per modificare il tasso di interesse (da fisso a variabile o viceversa) o per modificare la rata del mutuo. A differenza della surroga del mutuo che permette di mantenere il finanziamento in essere a condizioni migliori spostandolo presso un altro istituto di credito, la rinegoziazione del mutuo ipotecario avviene presso la banca dove il mutuatario ha acceso il finanziamento.

Si tratta di un'operazione che non prevede la sottoscrizione di un nuovo mutuo e che quindi mantiene le garanzie già iscritte per la stipulazione del contratto originario.

La rinegoziazione del mutuo online è gratuita?

Prima di passare in rassegna le modalità con cui è possibile richiedere le modifiche di una o più condizioni del mutuo, è importante sottolineare che la rinegoziazione del mutuo on line, così come quella effettuata in filiale, è completamente gratuita. Proprio perché si tratta sempre di un accordo tra la banca e il mutuatario, non sono previste né le spese per la pratica né quelle per il notaio.

Inoltre, grazie all'entrata in vigore del Decreto Bersani, tutti gli istituti di credito non possono addebitare al richiedente alcun costo di commissione, istruttoria o spese per accertamenti catastali. La rinegoziazione del mutuo è completamente gratuita e le banche hanno l'obbligo di agevolarla qualora le condizioni contrattuali risultino obsolete o poco concorrenziali rispetto all'offerta del mercato.

DA LEGGERE: Simulazione mutui per prima casa: trova la rata adatta a te

Rinegoziazione del mutuo online via telefono

Fatta chiarezza sulla gratuità di questa operazione, andiamo ora a spiegare come è possibile richiedere la rinegoziazione del mutuo on line.

La via più semplice e veloce per avanzare questa richiesta è via telefono. Tutte le banche online mettono infatti a disposizione un numero telefonico per il Servizio Clienti che può essere facilmente rintracciato sul portale web dell'istituto creditizio.

Per comunicare la richiesta basterà quindi chiamare il Servizio Clienti della propria banca di riferimento. Una volta fatto questo, la risposta di accettazione o meno da parte dell'istituto bancario sopraggiunge generalmente nei 14 giorni successivi alla chiamata.

I principali istituti online mettono inoltre a disposizione del mutuatario una consulenza gratuita per tutte le fasi di gestione del finanziamento, e quindi anche per l'eventuale rinegoziazione del mutuo.

Rinegoziazione del mutuo online in sede?

Se la banca online possiede anche delle sedi fisiche, un'altra possibilità è quella di fissare un appuntamento presso una delle sue filiali bancarie. Qui verrà valutata la fattibilità della richiesta e, in caso di riscontro positivo, sarà attuata la rinegoziazione delle condizioni del finanziamento.