Il mutuo prima casa al 100% è la soluzione scelta da molti under 35 che desiderano acquistare la prima casa ma non possiedono la liquidità necessaria per farlo. Se quindi hai trovato la casa dei tuoi sogni ma non possiedi il capitale iniziale per richiedere un finanziamento a copertura parziale, potrai valutare le condizioni previste dai mutui prima casa al 100% che ti consentono di coprire interamente le spese. Infatti la maggior parte dei mutui offerti dai vari istituti bancari consentono di finanziare al massimo l'80% del valore dell'immobile.

In questi casi per determinare il valore dell'abitazione viene effettuata anche una perizia tecnica dalla banca con lo scopo di accertare che la cifra richiesta sia proporzionale al reale valore dell'immobile. Se invece hai meno di 35 anni, sei all'inizio della tua carriera lavorativa e possiedi i requisiti necessari, potrai acquistare casa presentando la tua domanda per un mutuo prima casa al 100% alla banca prescelta. A tal proposito ti ricordiamo di procedere con attenzione, valutando prima le varie soluzioni del mercato in modo da trovare il mutuo più conveniente e quindi più vicino alle tue esigenze.

Da leggere: Esproprio casa: dopo 18 rate mancate la banca entra in possesso dell'immobile

Mutuo prima casa al 100% di Intesa San Paolo

Se hai scelto Intesa San Paolo potrai presentare la tua domanda per Mutuo Domus Superflash che ti consente di finanziare interamente il valore dell'abitazione. Per presentare la tua domanda dovrai prima verificare di possedere tutti i requisiti richiesti, ovvero:

- un'età compresa tra i 18 e i 35 anni;

- il mutuo va intestato ai due soggetti che acquistano l'immobile,

- occorre avere un contratto a tempo determinato da oltre sei mesi;

- avere la residenza in Italia da almeno due anni.

Potranno presentare la loro domanda anche i lavoratori in possesso di un contratto di lavoro atipico che in questo caso dovranno attivare un'assicurazione sul mutuo. Per questa particolare tipologia di risparmiatori è prevista "Polizza Lavoratori Atipici" con durata decennale e senza costi aggiuntivi per il cliente.

Mutuo prima casa al 100%: quali sono i servizi aggiuntivi

Rivolgendosi ad una particolare tipologia di clienti, spesso con una posizione lavorativa precaria e con risorse economiche davvero molte ridotte, il mutuo Domus Superflash di Intesa San Paolo offre anche altri servizi aggiuntivi:

- la possibilità di sospendere la rata fino a 6 mesi consecutivi;

- attivazione dell'opzione flessibilità durata che consente di variare la durata del finanziamento per un massimo di 10 anni. In questo caso sarà possibile allungare i termini oppure estinguere anticipatamente il mutuo senza dover sostenere dei costi aggiuntivi;

- si potrà scegliere tra tasso fisso e tasso variabile, in questo caso la durata potrà variare dai 10 fino ai 40 anni per tasso fisso; dai 10 fino ai 30 anni per il tasso variabile, oltre il periodo di preammortamento.

Quali sono i costi extra previsti?

Il mutuo prima casa al 100% non prevede alcun costo extra. Si tratta di una formula particolarmente conveniente che non prevede alcuna spesa in più rispetto a quelle stabilite al momento di stipula del contratto. Infatti tutte le spese per l'incasso rate, in caso di posticipo rate, per l'attivazione dell'opzione flessibilità durata ed estinzione anticipata saranno pari a zero e non richiederanno alcuna penale.