Quando richiediamo un finanziamento impegnativo come quelli per l'acquisto di un immobile, la preoccupazione più grande è quanto i tassi mutuo peseranno sul costo complessivo che dovremmo corrispondere alla banca. Una soluzione conveniente può essere quella di cercare il mutuo online più vantaggioso, solitamente più conveniente rispetto a quella tradizionale.

Ma anche quando abbiamo già acceso un finanziamento, possiamo in corso di rimborso decidere di optare per una soluzione più favorevole offerta in un dato momento dal mercato, magari per i tassi mutuo più bassi di un'altra banca: in questo caso si parla di surroga del mutuo.

Le possibilità sono tante, ma il "gioco" sta nell'essere sempre informati sui tassi e sui valori di riferimento per decidere, ad esempio, qual è il più conveniente tra un mutuo a tasso fisso e uno a tasso variabile. Per rispondere a queste esigenze sono disponibili numerosi strumenti online per calcolare la rata del mutuo a seconda del tasso.

Tra questi c'è l'app "Mutuo e tassi", disponibile su iTunes per iPhone e iPad, che permette di tenere costantemente sotto controllo e in tempo reale gli indici Euribor ed Euris. I primi sono utili al calcolo del tasso variabile, l'Eurirs invece determina il tasso fisso. Entrambe le percentuali vanno poi sommate allo spread, ovvero al rincaro della banca sui tassi.

Di conseguenza per i tassi di Euribor saranno disponibili a una due o tre settimane e da uno a dodici mesi, mentre per l'Eurirs uno ai 50 anni. I risultati possono essere visualizzati in un grafico, in modo da favorire il colpo d'occhio sull'andamento annuale.

Grazie all'app è possibile anche calcolare la rata del mutuo, inserendo tasso base, spread e durata o rifacendosi a una simulazione automatica per le 8 durate più comuni. Verrà calcolato anche il relativo piano di ammortamento alla francese con il riepilogo del debito residuo.

Tutte le simulazioni possono essere personalizzate e inviate in formato pdf alla propria casella mail, oppure direttamente stampabile grazie alla funzione AirPrint. L'applicazione è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad e richiede l'iOS 4.0 o versioni successive.