Se una famiglia vuole comprare casa deve confrontare le offerte di Barclays o di Cariparma per trovare un mutuo a tassi convenienti. Tuttavia, è anche possibile rivolgersi a una banca per chiedere un mutuo finalizzato ad effettuare adozioni internazionali. Con questi finanziamenti, infatti, è possibile ottenere liquidità per sostenere tutte le spese legate alle pratiche di adozione. Una delle banche che offre questa possibilità è la BCC di Roma con Mutuo ad8.

Le banche offrono diversi prodotti alle famiglie come quello per sottoscrivere un mutuo per la prima casa o per effettuare la sostituzione del mutuo con aggiunta di liquidità. Mutuo ad8 è un finanziamento a tasso agevolato della durata di 60 mesi che permette di avere il denaro per svolgere tutte le pratiche di adozione. L'importo del prestito può raggiungere un massimo di 15 mila euro e parte da un minimo di 10 mila euro. La durata del contratto, invece, è di 5 anni.

Sul sito di BCC Roma è possibile visionare il foglio informativo e consultare tutti i dettagli contrattuali. Fra questi è anche presente un preventivo di costo del finanziamento con un calcolo della rata del mutuo. Prendendo in considerazione un prestito di 10 mila euro al tasso dello 0,31%, quindi, la rata mensile è di 167,99 euro per 60 mesi. L'erogazione del credito potrà avvenire tramite accredito su conto corrente, bonifico bancario o assegno circolare.

Il Mutuo ad8 di BCC Roma è un finanziamento a tasso fisso con Tan dello 0,31% e Taeg dello 0,36% oppure dell'1,847% in caso di sottoscrizione di polizza assicurativa facoltativa. Oltre a queste condizioni agevolate il mutuo per adozioni internazionali non prevede nessun costo aggiuntivo di istruttoria né per l'estinzione anticipata del finanziamento. Inoltre, il cliente può recedere dal contratto senza penali inviando una comunicazione scritta alla banca entro 14 giorni dalla data di sottoscrizione.

Se si vuole adottare un bambino da un Paese straniero, quindi, una soluzione per ottenere liquidità può essere quella di chiedere un mutuo in banca. Come visto le condizioni contrattuali sono agevolate e i tassi convenienti.