Le coppie che vogliono andare ad abitare insieme e metter su famiglia si chiedono costantemente quali sono i mutui casa più convenienti sul mercato. Muoversi fra le tante offerte delle banche, infatti, non è semplice perché bisogna calcolare la rata e informarsi sui tassi d'interesse in vigore. Febbraio 2014 sembra essere stato un mese positivo per i tassi dei mutui che sono calati lievemente passando dal 3,80% al 3,73%.

Buone notizie quindi per i consumatori che possono confrontare le offerte di Barclays o di Ing Direct alla ricerca dei tassi più convenienti. L'erogazione di mutui casa, infatti, è in leggera ma costante ripresa e le famiglie nutrono speranze per il futuro. Tuttavia il Codacons ha voluto mettere in guardia i potenziali clienti di banche e ha diffuso un comunicato stampa in cui emerge una certa preoccupazione per il settore dei prestiti bancari.

Il calo dei tassi, infatti, secondo il Codacons rappresenta "l'unico dato positivo" comunicato da Bankitalia, perché per il resto c'è solo da piangere. "Le banche hanno peggiorato tutte le condizioni possibili immaginabili - si legge in una nota - Per i mutui hanno alzato gli spread, i costi di istruttoria e si è ridotto il rapporto tra mutuo e valore casa".

Secondo l'associazione dei consumatori se prima della crisi economica i mutuatari più fortunati potevano ottenere anche uno spread di solo lo 0,6%, adesso non si scende sotto il 2,1% e le banche se ne vantano pure con le pubblicità. I costi di istruttoria, invece, prima della crisi erano in media attorno ai 200/250 euro, mentre adesso bisogna pagare fino a 700 euro. Dulcis in fundo…è sparito dalla circolazione il mutuo 80%.

I numeri emessi dal Codacons appaiono dunque impietosi ed effettivamente non sembra più gran che quello 0,7% guadagnato sul tasso d'interesse medio. Tuttavia risparmiare sulle rate del mutuo è possibile: il segreto è confrontare le offerte presenti sul mercato e puntare sui mutui on line che offrono le condizioni migliori.

Ad esempio al momento il mutuo on line più conveniente è quello di Webank che non prevede nessun costo di istruttoria, né di perizia immobile. Per informarsi su quali sono i mutui più vantaggiosi basta fare una ricerca su internet.