L'acquisto della prima casa è un momento sempre importante per una famiglia o una coppia, ma se si vuole risparmiare bisogna mettere i mutui on line a confronto e scegliere in base alle rate e ai tassi più convenienti. Al momento sul mercato le offerte migliori sono di Webank, Hello Bank! e IWBank. Come facciamo a saperlo? Abbiamo fatto una ricerca tramite il portale di SuperMoney che è un comparatore di prestiti e mutui on line.

I comparatori di mutui on line come SuperMoney sono degli strumenti efficaci per trovare i finanziamenti più convenienti: inserendo i propri dati personali e le caratteristiche del prestito cercato, infatti, si possono scoprire i tassi più convenienti e si può fare il calcolo della rata. Inoltre è possibile informarsi su come funziona l'assicurazione sul mutuo oppure come accedere ai Fondi di Garanzia under 35 oppure al Fondo di Solidarietà.

Ma vediamo adesso quali sono le proposte più convenienti per un mutuo on line di acquisto prima casa: come valore immobile abbiamo inserito 350 mila euro, mentre l'importo del finanziamento è di 200 mila euro per un piano di rimborso su 25 anni; il tasso scelto, invece, è quello variabile su indice Euribor. Il profilo del nostro cliente è: lavoratore dipendente a tempo indeterminato, 35 anni, residente nella città di Milano.

Secondo SuperMoney Webank offre il tasso migliore sul mercato con il Taeg del 2,89% e una rata da 931,01 euro al mese. Lo spread bancario è del 2,50% e non sono previsti ulteriori costi di istruttoria o di perizia dell'immobile. Tutta la gestione del mutuo avviene on line.

A seguire in seconda posizione c'è la nuova banca Hello Bank! che propone un tasso variabile Taeg del 2,96% per una rata da 932,99 euro al mese. In questo caso lo spread è fissato al 2,60% ed è previsto un costo di perizia immobile di 250 euro. Non ci sono altri costi di istruttoria.

Per terminare con la classifica dei mutui on line più vantaggiosi citiamo l'offerta di IWBank che prevede un Taeg del 3,02% per una rata da 943,64 euro. Lo spread in questo caso è al 2,70% e come Webank non ci sono altri oneri di istruttoria o spese di perizia immobile.

Ai consumatori non resta che confrontare e scegliere il prodotto migliore per le proprie esigenze. Con il comparatore di SuperMoney, è bene saperlo, si possono confrontare anche le banche tradizionali che prevedono la gestione e l'apertura del mutuo in filiale.