La ricerca di un appartamento su misura per le proprie esigenze è spesso un'odissea per una giovane coppia. Le famiglie, dunque, si chiedono come trovare una casa a basso prezzo e magari anche un finanziamento con rate sostenibili. È bene sapere che il web può essere un valido alleato per questi investimenti e ad esempio si può scegliere un mutuo on line conveniente oppure si può cercare casa senza doversi per forza affidare ad una onerosa agenzia immobiliare.

Certo, vi direte, ma come fare? Bene, munitevi di carta e penna e prendete appunti. Il primo consiglio per trovare una casa a basso prezzo e un mutuo conveniente è quello di informarsi costantemente sul web e registrarsi sui siti internet dedicati al mercato immobiliare. Per quanto riguarda i finanziamenti bancari non c'è modo migliore che confrontare le offerte di Cariparma e degli altri istituti di credito visitando i siti internet ufficiali o utilizzando i comparatori online.

Se volete acquistare una casa a basso prezzo, invece, la faccenda si complica, ma nulla è impossibile. Sicuramente dovrete dotarvi di pazienza e non demordere. Come detto, la prima cosa da fare è affidarsi al web: su internet, infatti, ci sono numerosi portali immobiliari che fanno incontrare domanda e offerta come su eBay. Certo, la casa è qualcosa di più rispetto a un cellulare (per fare un esempio) e dovrete fare attenzione a numerosi aspetti.

Quindi, registratevi sui portali immobiliari e leggete i vari annunci oppure fate voi stessi richiesta per una casa. Se trovate una buona offerta a basso prezzo potrete cominciare a indagare sulle condizioni dell'immobile. Sicuramente è vostro diritto e dovere bombardare il proprietario dell'immobile di domande riguardo allo stato fisico della casa, stato degli impianti e certificazione energetica. Fatto ciò dovrete anche informarvi su rendita catastale e agibilità dell'immobile: per questo ci si può rivolgere al Comune di appartenenza.

Bene, una volta completati questi passaggi e verificate tutte queste cose, siete a buon punto. Non vi resta che rivolgervi a un notaio per far effettuare vari controlli di legge sulla proprietà della casa e avviare le procedure di compravendita. Una volta fatto anche il rogito sarete i proprietari della vostra nuova a casa, comprata a basso prezzo e senza i costi dell'agenzia immobiliare che per ogni operazione chiede fino al 3% del valore dell'immobile. Insomma, un bel risparmio.