Il mercato immobiliare sta conoscendo una flessione impressionante negli anni della crisi economica. Le famiglie che vogliono ottenere un mutuo casa conveniente, infatti, si rivolgono alle banche che però molto spesso non sono disposte a concedere finanziamenti soprattutto in caso di lavoratori con contratto a tempo determinato. Per fortuna esistono delle alternative al tradizionale mutuo ipotecario come per esempio l'affitto con riscatto, un contratto che permette di dilazionare il pagamento della casa senza dover per forza ricorrere a un istituto di credito.

Ma come funziona l'affitto con riscatto? Si tratta di una soluzione effettivamente conveniente? Queste domande sono lecite per una giovane coppia che vuole metter su famiglia e ovviamente, quando si tratta di investimenti così importanti, è bene procedere con cautela. Innanzitutto ricordiamo che per trovare un mutuo casa vantaggioso si possono confrontare le offerte di Barclays, Cariparma o Ing Direct, per fare degli esempi, ma se proprio non si riesce ad ottenere un finanziamento l'affitto con riscatto può essere una buona soluzione.

L'affitto con riscatto è un particolare contratto di locazione per cui chi vuole comprare casa si impegna a pagare una rata dall'importo stabilito per un determinato numero di mesi o anni. Al termine di questo periodo di tempo, chi ha pagato diventerà il proprietario dell'immobile e avverrà il rogito. Per fare un esempio se la casa costa 200 mila euro ci si può accordare per una rata da circa 700 euro al mese su un periodo di rimborso di 24 anni. Con questa formula è possibile "auto-finanziarsi" il 100% dell'acquisto senza dover passare dalla banca e pagare spese di istruttoria e interessi sulle rate.

Quella descritta è la procedura anche detta rent to buy, ma esiste anche la formula buy to rent che permette di diventare subito proprietari dell'immobile. Come detto, si tratta di buone alternative al classico mutuo casa, ma è bene fare attenzione al contratto che si va a firmare. Le condizioni imposte con l'affitto con riscatto, infatti, non è detto che siano più convenienti rispetto a un mutuo ipotecario ed è utile eventualmente consultarsi con un professionista del settore prima di accettare l'offerta.

Da leggere anche: Nuda proprietà è ancora un buon investimento?

Affitto con riscatto e vendita nuda proprietà

Una volta che abbiamo compreso effettivamente come funziona l'affitto come riscatto, è importante capire come in questi anni non soltanto questa formula è emersa in maniera preponderante a causa della crisi, ci sono altri istituti e meccanismi che consentono la possibilità di evitare la richiesta di erogazione del mutuo.  

Anche la vendita di nuda proprietà infatti rientra tra questi. In cosa consiste esattamente? La vendita della nuda proprietà permette di vendere il proprio immobile di cui si è proprietari, mantenendo però il diritto di viverci per tutta la vita

Confronta le migliori offerte mutui sul comparatore che più di tutti ti mette dinnanzi ad una scelta sana ed equilibrata, scegli SuperMoney.eu e inizia a risparmiare con la possibilità di comparare offerte di assoluta qualità, di prestigio, ed estremamente duttili e flessibili!