Le giovani coppie hanno spesso difficoltà a comprare casa e/o ad avere un mutuo acquisto, così che il sogno di diventare proprietari della propria abitazione principale sia molto arduo da realizzare: segnaliamo quindi l'iniziativa per mutui casa agevolati per giovani coppie che la Regione Lombardia, in associazione con Finlombardia e Abi Lombardia, ha messo in campo, ovvero Abbasso La Rata, con un plafond da 4,5 milioni di euro e il cui bando è attivo fino al 28 febbraio 2014.

Interessante anche una iniziativa della Provincia di Milano dedicata sempre a giovani coppie e famiglie in genere ma per prestiti ristrutturazione casa, ovvero Mutuo A Profitto.

Mutui agevolati per giovani coppie in Lombardia, requisiti

Per poter domandare un mutuo agevolato per acquisto prima casa occorre che la coppia sia sposata ed il matrimonio avvenuto nel periodo 1 giugno - 31 dicembre 2013; tutti e due i componenti della coppia devono essere under 40.

Per quel che riguarda i requisiti di reddito per accedere ad Abbasso La Rata, la Regione Lombardia ha stabilito che il reddito Isee debba essere compreso tra 9000 e 40mila euro annui, chiaramente riferiti alla somma dei due componenti.

Le giovani coppie interessate ai mutui agevolati prima casa, che saranno erogati dalle banche convenzionate con Finlombardia con tassi di interesse ridotti anche di due punti percentuali, devono essere residenti in Lombardia da almeno 5 anni.