Si chiama Mutui connect l'interessante iniziativa che presto sarà attiva e darà la possibilità di poter ottenere l' erogazione e la portabilità del mutuo direttamente e comodamente dal proprio pc con un semplice click. Addio quindi alle lunghe ed estenuanti attese presso gli istituti di credito o gli studi dei notai.

A stabilirlo è un protocollo d'intesa che riconosce nuovi modidi trasferimento informatico degli atti tra istituti di credito e notai, che è stato siglato lo scorso 28 novembre a Roma da Abi e dal Consiglio nazionale del notariato.

Questa importante iniziativa fa parte del pacchetto di procedure che molto presto verranno attuate in modo da rispettare i tempi che il legislatore ha stabilito, ossia 10 giorni, per rendere più veloci i tempi di surroga dei mutui.

Mutui connect è una piattaforma elettronica che darà la possibilità alle banche che hanno deciso di aderire all'iniziativa di interfacciarsi facilmente con la rete dei servizi del Consiglio nazionale del notariato, in questo modo i soggetti coinvolti avranno la possibilità di collegarsi al proprio sistema di riferimento, la piattaforma Abi /ConsorzioCab per quanto riguarda gli istituti di credito e gli intermediari finanziari, la piattaforma Un/Notarel per i notai.

Grazie a questa piattaforma i soggetti interessati avranno la possibilità di scambiarsi informazioni e documenti secondo un processo condiviso, in sicurezza e con pieno valore giuridico. I clienti potranno usufruire del servizio Mutui connect senza alcun costo aggiuntivo, una volta che avranno individuato le soluzioni più vantaggiose per richiedere o sostituire il proprio mutuo e una volta ottenuto l'ok per effettuere la queste operazioni.

Per vigilare sul corretto funzionamento dell'iniziativa e analizzare l'andamento della portabilità dei mutui verrà anche istituto un organo collegiale Abi/Notariato.