Trasferirsi in una nuova città sicuramente apre le porte a nuove prospettive ed è un'esperienza esaltante, ma non per questo senza difficoltà.

Prima cosa: bisogna cercare un appartamento da affittare. Vari siti internet offrono la possibilità di vedere gli annunci e le foto delle case in affitto in molte città. Non fatevi trarre in inganno; esistono varie truffe nelle quali potreste incorrere. Ecco le due più diffuse

La "casa meravigliosa"

L'appartamento che vedete in foto è perfetto per le vostre esigenze, si trova in una zona della città piena di servizi e il prezzo è stranamente contenuto. Correte a scrivere una mail al proprietario, il quale, carinamente, vi risponde con fare amichevole. Vi dice che non si trova in Italia, ma per questo problema, vi offre anche la soluzione. L'appartamento sarà vostro semplicemente facendo un bonifico e le chiavi vi verranno spedite, tanto è sicuro che "l'appartamento vi piacerà, perché è proprio come da foto". Ovviamente, appena ricevuto il bonifico, il simpatico proprietario di casa sparirà…e con lui le "vostre" chiavi!

Insomma, non lasciatevi attirare da prezzi troppo bassi, né trarre in inganno da fotografie. Visitate sempre di persone le case che selezionate e fate quante più domande vi vengono in mente.

La "caparra troppo alta"

Anche in questo caso, l'appartamento è fantastico. A volte potreste anche riuscire a vederlo di persona, vi convince. Unico intoppo: il proprietario, che - rigorosamente - non è colui che vi ha fatto vedere la casa, pretende come garanzia una caparra altissima perché "è già stato raggirato molte volte". Vi verrà richiesto di mandare la cifra tramite Money Transfer o Paypal e anche in questo caso…il proprietario cesserà di rispondere alle vostre telefonate, mail…

In questo caso il rischio che si corre è di farsi "impietosire" dalle storie di ex-inquilini non pagatori che vi racconterà il "proprietario" di turno. Esistono sicuramente i truffatori, ma il primo è lui. Un ulteriore campanello d'allarme deve scattarvi se non avete altro che il numero di cellulare per contattare questa persona. Attenzione!

Trovare casa può essere un percorso insidioso, ma tenendo gli occhi sempre ben aperti, un bel giorno varcherete la soglia del vostro appartamento, con regolare contratto e ricevute.