La situazione fotografata dalla Cgia di Mestre nel suo ultimo rapporto, tramite un'indagine condotta su 900 persone, evidenzia che causa crisi, a fine anno saranno molte le famiglie che impiegheranno l'eventuale tredicesima in spese quali mutui, bollette e assicurazioni, per circa il 60%.

Oltretutto la percentuale di chi non acquisterà doni passerebbe dal 19,7% dell'anno scorso al 23,8%. e se nel 2009 le spese per i viaggi e l'abbigliamento toccava il 19,7%, quest'anno raggiungerà il 23,8%.

Per risparmiare su investimenti e mutui, e poter quindi assecondare i propri desideri basta semplicemente valutare quali siano le offerte più convenienti con il sistema del confronto mutui di Supermoney.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.'